Magazine

Incontro di lavoro FMI – WWF


Pubblicato venerdì 17 settembre 2010 da Fabio Galli

La FMI ha illustrato come si svolge l’attività agonistica. Sono stati trattati temi quali il sistema di redazione dei calendari agonistici, il rispetto per il territorio attuato con la rotazione continua delle località di svolgimento delle gare, l’impegno al ripristino dei luoghi attraversati dalle motociclette, il rispetto delle norme sul rumore e gli studi continui di approfondimento sulla materia.

La delegazione del WWF ha espresso la propria preoccupazione sulla necessità del rispetto dei luoghi, in funzione della flora ma ancora di più della fauna, specialmente in alcuni periodi dell’anno, legato alla fase di riproduzione delle specie.

Sono state quindi poste le basi per una attività di informazione reciproca e ripetuta nel tempo, per favorire i contatti in caso di necessità

La Federazione ha inoltre ricordato le attività a favore del territorio che i Tesserati possono svolgere, tenendo aperti sentieri, collaborando con le Autorità nel controllo del territorio, favorendo la rapidità di intervento consentita dalle motociclette, in luogo di eventuali veicoli più pesanti ed ingombranti. Senza dimenticare la continua opera di sensibilizzazione che la FMI svolge in modo continuativo verso i propri Tesserati, anche attraverso gli strumenti di informazione ufficiali: il sito internet www.federmoto.it, il mensile Motitalia, le comunicazioni ai Moto Club, la News Letter, le corrispondenza diretta con i singoli Tesserati.

Nel frattempo, data la particolare situazione sulle attività “fuoristrada” in Piemonte, oggi pomeriggio alle 19:00, presso il centro congressi dell’Hotel Interporto Sito, tangenziale sud di Torino, il Comitato Regionale FMI Piemonte organizza una conferenza alla quale sono invitati i Moto Club e le persone addette ai lavori per quanto concerne il “fuoristrada”. Un incontro tra “addetti ai lavori” e rappresentanti politici che accettano l’invito, aperto a tutti gli appassionati che vorranno essere presenti.

I relatori presenti saranno: Paolo Turci, Marco Marcellino e Giulio Romei, componenti dalla task-force creata dalla FMI in risposta alle problematiche relative alle attività “fuoristrada”.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.